mercoledì 6 luglio 2011

The Lonesome Artist Rapes the Page Turner XD

In questi giorni mi sto esercitando un sacco per imparare ad illustrare, creare dei personaggi dal nulla, utilizzando uno stile fumettoso, cosa che non mi è mai riuscita perché diciamolo pure: faccio letteralmente schifo ad inventare, e così per molto tempo ho lasciato perdere. Da quando seguo Batawp poi ( il blog di un futuro illustratore molto promettente, lo trovate tra i miei followers, dategli un'occhita ;) ), mi è tornato il desiderio delle illustrazioni... così ho preso i miei portamine e ho cominciato a buttare giù qualche schizzo per esercitarmi ( che spero di riuscire a postare in futuro, non appena comprerò uno scanner nuovo ). Stamattina poi mi è successa una cosa.. Avete presente quando vi svegliate con un'idea in testa e non vi sentite soddisfatti finché non l'avrete realizzata? Ecco, proprio quello che mi è capitato. Sotto la doccia e ancora più tardi a colazione, l'unico pensiero che attraversava la mia lobotomizzata mente ( mi son svegliato alle sette dopo esser andato a dormire alle quattro... ) erano le note di "Lonesome organist rapes the page turner" una delle più divertenti e belle canzoni dei Dresden Dolls. E così, per assecondare il vecchio detto " prima il dovere e poi il piacere" , dopo aver ripetuto leggi decreti e regolamenti mi sono letteralmente fiondato sulla tavoletta, ho cercato una foto di Amanda Palmer e ho provato ad immaginare come sarebbe stata se fosse un cartoon... bè, il risultato è questo, e per essere il mio primo vero disegno in stile comic, direi che non è affatto malaccio


 Questo è il riferimento:


Questo è il disegno ( che aggiornerò il prima possibile in una versione colorata ):




E questo è il video della canzone che ha dato origine a questo disastro artistico XD
                           ( così se non dovesse piacervi il disegno almeno vi godrete il brano )











5 commenti:

  1. ohi alex! grazie mille innanzitutto per la citazione ^__^
    vai tranquillo e buttati che sei molto bravo! se posso permettermi un consiglio: visita il forum "kinart lezioni di fumetto online" ci sono degli interessantissimi tutorial per il disegno di figure ed ambienti... io sono iscritto anche lì! chaocchao

    RispondiElimina
  2. Benissimo, appena finisco di studiare oggi me lo sfoglio un pò e mi ci iscrivo anch'io. Grazie per la dritta e per l'incoraggiamento :D

    p.s. una curiosità.. tu usi dei modelli di riferimento per le pose o crei una struttura tipo "manichino" prima di definire le forme?

    RispondiElimina
  3. una struttura "manichino" è fondamentale perché alle volte non si trova il riferimento della posa esatta. la foto però è quasi d'obbligo .D

    RispondiElimina
  4. Sai che mi fa venire in mente lo stile di Bruce Timm?
    Per la colorazione ti consiglierei di lasciare il tratto a matita e - se procedi in art rage- usare i pennarelli con l'art pen off, in modo da rievocare lo stile fumetto!

    RispondiElimina
  5. @ Giulio: sisi, conosco ormai molto bene l'importanza del manichino, mi interessava sapere se comunque l'uso di un riferimento era ammesso, visto che essendo agli inizi non so ancora bene come procedere.. ;)

    @ Silvia: grazie dei complimenti, anche se è ancora presto per parlare di stile. Per il momento mi sto esercitando. Per quanto riguarda la colorazione invece credo che proverò in painter. Ho già sperimentato i feltpen ma il risultato non mi è piaciuto granché, sono terribilmente impreciso con quelli...

    RispondiElimina