venerdì 20 febbraio 2015

Dannata influenza


Se c'è una cosa che davvero detesto è l'influenza. Non tanto per la tosse, la febbre e i giramenti di testa, ma perché mi impedisce di disegnare. Restare seduto per ore alla scrivania è impossibile, e chiaramente non c'è un solo pezzetto di carta pulito in tutta la casa. Fogli, quaderni, album, tutti accuratamente completati. Perfetto.
A questo poi va ad aggiungersi il fatto che proprio in questo periodo gli amici si stanno sbizzarrendo nel realizzare i disegni più incredibili, aumentando così ancora di più la voglia di disegnare. Uffa.

Vabbè, ad ogni modo, poiché non voglio perdere la buona abitudine di postare sul blog, vi lascio le ultime matite realizzate prima che "la peste mi cogliesse". Spero vi piacciano. 

Athos, ispirato alla serie tv

Una bozza di Batman finalmente soddisfacente


Questo è uno schizzo di una tavola del mio progetto. Ho deciso di rifarlo da zero disegnando però prima le matite, e procedendo alla colorazione solo una volta terminate tutte le tavole. Decisione presa in parte per dare una sorta di lineart che facesse da "filo comune", e in parte per correggere dei piccoli errori nei disegni già fatti, che mi facevano proprio "storcere il naso" :/



Questo è invece un pò più vecchiotto, un piccolo e rapidissimo studio preliminare del personaggio, anche se poi ha preso connotazioni differenti.

Nessun commento:

Posta un commento