sabato 23 marzo 2013

103 Treasure Planet: 69/103


Chiedo scusa per aver trascurato così tanto il blog e la pubblicazione delle ultime tavole studio su Il pianeta del tesoro, ma ultimamente sono stato davvero indaffarato. Sto iniziando a mettere su una vera e propria attività da grafico- illustratore e mi sono dovuto scontrare con la burocrazia italiana ( scartoffie, ricerche, documenti da reperire ecc ecc... ) nonché con la creazione del mio sito personale ( e di codici html e css non ci capisco davvero nulla ) e della pagina facebook. Tutte cose lasciate in sospeso a causa di un piccolo intoppo. Vabbè, vi aggiornerò a breve sugli sviluppi, fatto sta che ho pensato bene di approfittare di questa attesa forzata per aggiornare il blog, quindi, ecco a voi gli ultimi sketch, spero che vi piacciano ^^

p.s. la quinta è orrenda, ma quel giorno non avevo proprio voglia di disegnare xD


                                         











giovedì 7 marzo 2013

103: Treasure Planet - Prime considerazioni


Prima di iniziare, vorrei fare una precisazione. Non trattandosi di un mio personaggio, il seguente post non vuole essere un vero e proprio tutorial, ma semplicemente una serie di considerazioni fatte sul personaggio, durante le esercitazioni del progetto di studio 103: Treasure Planet.

Detto questo, molti di voi conosceranno Jim Hawkins, il protagonista del film Disney "Il pianeta del tesoro".
Volendo un pò scoprire come si realizza un personaggio espressivo, mi sono concentrato sulla sua figura e ne ho analizzato la costruzione, così da poterlo riprodurre con facilità. E' stato un pò strano scoprire che la tecnica costruttiva di questo personaggio ( e come in seguito ho capito, di molti altri ) non si basa sulla vecchia cara oliva, ma su una costruzione geometrica totalmente differente: la sfera tagliata.
Questo qui che vedete è il risultato finale, ma come ci si arriva?



Il primo passo consiste nel disegnare una circonferenza ( non serve che sia troppo precisa ) e "tagliare", come mostrato in figura, quello che sarà il lato del volto più in evidenza. Dopodichè si procederà al disegno dell'orecchio, elemento importantissimo per ottenere un buon risultato. Questo perché è dall'attaccatura superiore dell'orecchio che deve partire la linea direttrice degli occhi, sulla quale, verranno in seguito disegnate le palpebre superiori. Fatto questo, si procederà alla divisione longitudinale del volto, e alla chiusura della mascella, facendo in modo che il tratto immediatamente sotto l'orecchio sia il più dritto ( e non arrotondato ) possibile. Finito con la fase "perimetrale" del volto, si procederà con gli elementi interni ( occhi, naso, bocca, e fronte ) per poi dedicarsi ai capelli, come da figura.


Badate bene che seguire questo elenco di indicazioni piuttosto generiche, non assicura una corretta costruzione del personaggio di Jim, poiché, come ho potuto scoprire io stesso, è necessario davvero molto allenamento per disegnarlo bene. Però, adottando questa tecnica, potrete costruire un semplice volto in qualsiasi posizione ( di lato, dal basso, dall'alto, di 3/4 e così via. )

Più in là, passerò alle considerazioni sugli altri personaggi, quelli non umani, che hanno delle tecniche costruttive davvero molto interessanti e particolari. Ci vuole davvero molta fantasia.

Alla prossima ;)


lunedì 4 marzo 2013

103 Treasure Planet: 61/103



Ultimamente ho rallentato un pò i ritmi, ma direi che non me ne si può fare una colpa... lavorare ogni per più di un mese sempre sullo stesso soggetto, è a dir poco massacrante... ad ogni modo, non ho mollato, ed anzi, progetto di fare un nuovo studio non appena finito con questo. Il soggetto? Tarzan ( sempre Walt Disney )
Per il momento, eccovi la nuova carrellata di disegni... siamo arrivati a 61 ;)