giovedì 8 dicembre 2011

Aggiorniamo un pò


In questi giorni sto un pò così, ed ovviamente l'ispirazione è andata a farsi benedire senza nemmeno avere l'accortezza di salutare... fortunatamente per le banalità c'è sempre posto, ergo, posso aggiornare un pò il blog con gli ultimi scontatissimi sketch e disegni digitali... 
p.s. visto che siamo in clima natalizio ( mancano una manciata di giorni ormai, no? ) esprimo il mio desiderio: per Natale vorrei ispirazione a pacchi per il nuovo anno e una modella che si lasci liberamente ritrarre senza ogni volta dover chiedere il permesso XD

e ora via con le banalità:


Come da titolo " incontri notturni"


Fermo immagine da Il castello errante di Howl

La sera precedente avevo visto "il corvo"

Questo immagino parli da se

Una versione umana di Fujiko, l'eterna fidanzata di Lupin

in macchina con mio padre... mi annoiavo

Studio di un personaggio che dovrebbe essere in qualche modo legato all'inverno... malelingue suggeriscono una somiglianza col vampiro sbriluccicoso ( bleah X$ ) di Twilight


Sempre lo stesso soggetto

La principessa e il ranocchio... 

layout di tentativo di illustrare una breve storiella... naufragato miseramente of course

bè credo che questo parli da se... mi spiace ma non son riuscito a scoprire il nome dell'autore originale dell'illustrazione dalla quale ho scopiazzato... 

martedì 22 novembre 2011

Tutorial: colorazione da scala di grigio

Questo è un tutorial per principianti, e per tutti coloro che si sono avvicinati da poco al mondo del digital painting e come me non hanno delle basi su cui contare. Io personalmente, trovo piuttosto semplice disegnare con l'uso delle varie matite, ( H, 2h, B, 2B ecc ecc... ) ma nel momento della colorazione vado letteralmente nel pallone... questa tecnica, conosciuta ai più esperti, sfrutta proprio le teorie del chiaroscuro che si applicano con le matite nel disegno tradizionale, per arrivare alla fase di colorazione... vediamo come...

Prima di cominciare, faccio una premessa. Il software da me utilizzato è Photoshop Cs 3 ( versione vecchiotta ma quantomeno originale ), ma è applicabile praticamente a tutti i  più conosciuti software di digital painting che si trovano in circolazione.... ed ora cominciamo davvero XD

Fase 1: disegniamo la nostra figura, in questo caso un cerchio: 



Fase 2:  creiamo un nuovo layer sotto quello del disegno,selezioniamo una tonalità di blu tendente al grigio come in figura ( 2 ), e con lo strumento riempimento ( 1 ) coloriamo lo sfondo.


Fase 3: Creiamo un nuovo layer e selezioniamo una tonalità di grigio leggermente più chiara del colore di sfondo


Fase 4:  Selezioniamo il pennello e riduciamone l'opacità come in figura ( da adesso lavoreremo in un range compreso tra il 2 e il 20% di opacità )


Fase 5: creiamo un nuovo layer e diamo qualche pennellata nei punti colpiti dalla luce. Attenti a non andarci troppo pesante col tratto, se necessario regolate l'opacità del pennello in base alle vostre esigenze


Fase 6: selezioniamo ora un colore più scuro di quello di sfondo


Fase 7: nuovo layer e pennellate nei punti in ombra... 



Fase 8: Ora creiamo un layer SOPRA quello del disegno ed impostiamolo in modalità Overlay come in figura. Settiamo il pennello ad opacità 100%, selezioniamo un giallo e coloriamo.

P.s. all'occorrenza, se i risultati non dovessero essere soddisfacenti, la modalità overlay può essere sostituita da " soft light" o "colour"... personalmente per la pelle utilizzo la modalità soft light.


 
Fase 9: creiamo un nuovo layer ( in modalità normale ) subito al di sotto del layer del disegno ( quindi sopra i layer delle fasi 6 e 7 ), impostiamo una bassa opacità al pennello, selezioniamo il bianco e coloriamo come in figura... attenti a non calcare troppo la mano ;)



Fase 10: Creiamo un nuovo layer e ripetiamo il procedimento col colore nero per le zone in ombra.



Ed ecco il risultato finale... ovviamente nessuno vieta di ritoccare il tutto con qualche pennellata in più per aggiungere effetti, tonalità, riflessi od ulteriori ombre... quindi, spazio alla creatività ;)


P.s. ho creato questo tutorial in quanto ho scoperto da poco la tecnica, e non trovando in giro per internet un tutorial semplice e soddisfacente ho voluto condividerla... semmai qualcuno dovesse trovarlo interessante, mi piacerebbe vedere i risultati degli esperimenti... :)

venerdì 11 novembre 2011

Questo blog è ancora vivo!!! XD

O almeno ci voglio credere... il punto è che il mio pc ormai è buono solo per il tiro al piattello e non mi permette di lavorare con immagini ad alta risoluzione... per cui nell'attesa di comprare un nuovo pc che mi permetta di fare quel che mi pare, mi dedico allo sketchavember, ovvero la creazione di un piccolo sketch al giorno per tutto il mese di novembre ( ed essendo piccolo posso lavorare anche a 72 dpi, il massimo che il pc mi permette ).. per l'occasione ho creato un nuovo blog che potete vedere alla pagina http://alexenjdigitalsketchbook.blogspot.com/...


... See you soon! ^^

giovedì 27 ottobre 2011

Mondonuovo - quartiere Halloween


Ho deciso di ricreare, o meglio, creare Mondonuovo... ovvero una città immaginaria dove la gravità non esiste, le persone hanno la testa ad uovo e gli occhi a L, gatti hanno le facce a punta e code lunghissime, giganti giacciono addormentati al suolo, o mangiano i poveri mal capitati che non riescono a fuggir loro.

Tutto iniziò durante una noiosissima lezione di costituzionale, il giorno dopo aver visto il film " the mirrormask"... da li ho iniziato a fare strani disegni a penna di posti immaginari e surreali... qualche giorno fa ne ho ripescato uno e da li mi è venuta l'idea di riprovare a creare la città... ogni illustrazione sarà un quartiere, a tema o libero sclero che sia. Oggi posto la bozza del primo quartiere, ovvero Halloween...

domenica 23 ottobre 2011

Requiem for... a dream

Oggi muore Marco Simoncelli. 

Questa è la notizia del giorno, gira in rete, in tv e nelle radio, gli stadi si bloccano, un minuto di silenzio per il Campione.
Quello che molti dimenticano è che Marco non era un Campione, non correva per i propri tifosi, correva perché aveva un sogno, correva perché aveva una moto, correva perché era tutto quello che desiderava... correva per se stesso. Ha vissuto tutta una vita sulla sella di una moto e oggi, su quella sella, è morto. Mi viene da pensare che fossero una cosa sola, lui e la sua moto, che in lui ci fosse un motore e nella sua moto un cuore, che nelle sue vene scorresse benzina e nella sua moto sangue. Pensiero strano, ma mi piace pensarla così. Perché in tal caso quel sogno, seppur in maniera tragica, lui l'ha seguito fino alla fine. Quel sogno non l'ha mai abbandonato. E restando aggrappato a quel sogno, non avrà sofferto...

Oggi non muore un Campione... oggi muore un ragazzo, simpatico, divertente, della mia stessa età. A cui piaceva correre.

Addio Marco... 


Marco Simoncelli 20 Gennaio 1987 - 23 ottobre 2011

Riposa in Pace






venerdì 21 ottobre 2011

<< Mad World >>

Da un pò di tempo ormai non aggiorno il blog... questo è dovuto a diversi fattori, in primis ad un progetto ambizioso in cui ero coinvolto insieme ad altri grandi artisti e che in queste ore, purtroppo è in bilico ( ma non siamo pessimisti, non è ancora detta l'ultima parola ) e un pò al computer che ormai è pronto per il tiro al piattello... basti pensare che lavorare a risoluzioni maggiori dei 100 dpi si sta rivelando non un problema, ma un'impresa titanica...

qualcosa qualcosa però riesco ancora a farla ( ovviamente a bassa risoluzione ) come ad esempio colorare questo piccolo sclero inventato con la bic durante una lezione di diritto costituzionale particolarmente noiosa ( il professore conciliava davvero il sonno XD )

insomma, ecco qui il primo stadio della colorazione...




Come ho detto si tratta solo di un piccolo sclero, un lasciar andare la mano, senza troppo impegno... ma magari una volta colorato verrà fuori qualcosa di carino, chissà... ^^

giovedì 22 settembre 2011

Quando anche gli "esperti" sbagliano...


Quello qui di seguito, è un post di un'amica ( o perlomeno spero di poterla considerarla tale =D ) molto capace e simpatica, sulle difficoltà che spesso un digital painter è costretto ad affrontare quando si parla del presunto "divario" tra pittura tradizionale e digitale. Si tratta di un'esperienza piuttosto sgradevole, in quanto l'ignoranza e la disinformazione mostrati nell'episodio, continuano a gettare cattiva luce su quella che, pur se semplificata certo dalla tecnologia, resta una forma d'arte che varia dalla pittura tradizionale solo per il processo creativo e non certo per la difficoltà di esecuzione.


g@bry art-blog: .Il.parere.dell.esperto.[?].: Quest'articolo vuole tutelare il mio lavoro. Non mi occupo di fotografia, ma di disegno. E voglio che sia chiaro a tutti. Ho sempre pensato...

martedì 20 settembre 2011

Ernest Hemingway "Il vecchio e il mare"

Questo non potevo non pubblicarlo... l'hanno linkato su un gruppo di illustratori di cui faccio parte su facebook e me ne sono innamorato letteralmente, al punto di doverlo condividere.

Si tratta della versione animata di uno dei miei romanzi ( se così si può definire ) preferiti, "il vecchio e il mare" di Ernest Hemingway, una vera e propria lezione di vita su come vanno affrontati gli ostacoli sul nostro percorso. Davvero uno splendido libro, e il video non è da meno, con quei disegni straordinariamente belli ( ho letto da qualche parte che si tratta di acrilico su vetro O_O!!!   )

Che altro aggiungere, buona visione!! ;)








giovedì 15 settembre 2011

Come ridurre le dimensioni di un file jpg a 300 dpi salvandolo in pdf

Faccio una piccola premessa.. è impossibile ridurre le dimensioni di un file mantenendo le stesse dimensioni e le stesse impostazioni dpi senza comprimerlo, e quindi senza avere una riduzione della qualità, ma con questo procedimento è probabile che la perdita di qualità sia piuttosto contenuta... un'ultima cosa.. la versione di Photoshop utilizzata nel tutorial è la Cs3... per versioni differenti non saprei dirvi i comandi precisi, ma sono più o meno simili...

Bene, e adesso cominciamo :D

- innanzitutto scaricate ed installate PDF creator da http://pdfcreator.softonic.it/
  il programma installerà sul vostro pc una stampante virtuale ( se non sapete cosa sia, si tratta in poche parole di   un programmino in grado di salvare file sul pc )... attenti durante l'installazione a deselezionare le caselle che vi chiedono di installare la toolbar e di impostare yahoo come pagina principale del browser.

- aprite il file psd di photoshop ( a 300 dpi ) e salvatelo in formato jpg. ora chiudete il file psd.

- aprite il file jpg appena creato e andate su File - > Stampa




- Vi apparirà una nuova schermata:
   1: selezionate Pdf Creator
   2: Cliccate su Page Setup ( o impostazioni pagina )




- Cliccate su Formato



- Selezionate "Dimensione personalizzata pagina postscript" come da figura per personalizzare le dimensioni del foglio, in caso contrario selezionate uno dei fomati preimpostati


                                       

- Impostate le dimensioni in millimetri come da figura:


- Cliccate su "qualità di stampa" e impostatela su 300 dpi




- Date i vari Ok e cliccate su Print



- Assicuratevi che la stampante selezionata sia PDF CREATOR e date la stampa



- Nella finestra che vi apparirà cliccate su "Opzioni"

                                      


- Cliccate su "salvataggio"




- Assicuratevi che il formato selezionato sia PDF e cliccate su Salva


- Rinominate il file da .jpg a .pdf e cliccate su Salva... salvate il file nella cartella desiderata e controllate la       qualità del risultato in formato pdf

domenica 11 settembre 2011

Micro arte, micro Mostra, MICRO2

Oggi mi limiterò a girarvi il post di un amico, Stefano Fiore, e sulla mostra Micro 2 a cui sta partecipando ( e avrei partecipato anch'io se solo non avessi avuto sto blocco ).. buona lettura ;)

Misterpaint - L'arte di Stefano Fiore: e così micro2 è partita!: Oggi alle ore 17:00 si è inagurata la mostra micro² nella Rocco Basciano Art Gallery in Via Cascina Barocco, 10 Milano (MM1 Bisceglie). L...

martedì 6 settembre 2011

Un pò di carta, matite e...

 Come già scritto nei precedenti post, è da un pò, un bel pò ormai, che ho abbandonato il disegno digitale per dedicarmi a quello tradizionale, tornare alle origini ( carta e matite ) e sperimentare con tempere e pennelli. Quasi due settimane fa poi, istigato da un post di Silvia Lisanti ( :D) ho comprato un quaderno Daler-rowney, uno sketchbook fantastico, che ho riempito con un disegno al giorno.. Ed ecco qui i risultati :)


Da un disegno di Dan Milligan

Studio di "piece of pacifics" di Mattahan

Dragon's cave

Natura: rinoceronti

Natura: Babbuino

Natura: un trampoliere
 
Ritratto di ragazza

Ancora Dan Milligan

Pin-up Adrenalynn

Sketch: cavaliere Jedi

Purtroppo avendo lo scanner rotto, sono stato costretto a scattare fotografie, il che non è il massimo per i lavori a matita... XD



venerdì 2 settembre 2011

Speed painting: Avatar

Da appassionato di cinema, non posso che detestare il "presunto capolavoro" di James Cameron, che avrebbe potuto essere davvero un bel film se non fosse stato impostato in maniera così grossolana. Devo ammettere però, che il lavoro fatto da questo anonimo artista su Neitiri la protagonista del film, merita davvero per la bravura nell'esecuzione, per l'infinita pazienza e precisione del tratto, tanto da convincermi a postare il video su un personaggio di un film che detesto... Insomma, guardate voi stessi e siate pronti a complimentarvi con questo anonimo, bravissimo artista ;)





lunedì 29 agosto 2011

Breve work in progress


Come scritto nei post precedenti, ultimamente mi sto dedicando nuovamente al disegno tradizionale. La cosa è cominciata vedendo delle stupende illustrazioni di amici e lettori del blog che mi hanno fatto venir voglia di provare a dipingere per la prima volta nella vita. Il risultato, a mio modesto parere non è pessimo, certo ci sono ancora ampi margini di miglioramento, ma per essere il primo vero lavoro con tempere e pennelli mi lascia abbastanza soddisfatto... unica pecca sono le proporzioni... disegnando su una superficie inclinata non mi sono accorto che l'occhio è leggermente troppo alto... dovrei abbassarlo, ma non essendo photoshop, dubito che lo si possa fare senza combinare guai... detto questo, vi lascio al mio lavoro.. giudicate ( e criticate se vorrete essere così gentili, così che io possa imparare ) voi :)



Prima stesura dei colori... notare le macchie del nero

Seconda stesura


Colorazione completata.. ora il nero è a posto XD


Mento troppo lungo e guancia troppo curva... sembra una strega.. correggiamo!


Corretto! Questa è la versione attuale.. purtroppo l'occhio non saprei proprio come abbassarlo  :/