martedì 6 settembre 2011

Un pò di carta, matite e...

 Come già scritto nei precedenti post, è da un pò, un bel pò ormai, che ho abbandonato il disegno digitale per dedicarmi a quello tradizionale, tornare alle origini ( carta e matite ) e sperimentare con tempere e pennelli. Quasi due settimane fa poi, istigato da un post di Silvia Lisanti ( :D) ho comprato un quaderno Daler-rowney, uno sketchbook fantastico, che ho riempito con un disegno al giorno.. Ed ecco qui i risultati :)


Da un disegno di Dan Milligan

Studio di "piece of pacifics" di Mattahan

Dragon's cave

Natura: rinoceronti

Natura: Babbuino

Natura: un trampoliere
 
Ritratto di ragazza

Ancora Dan Milligan

Pin-up Adrenalynn

Sketch: cavaliere Jedi

Purtroppo avendo lo scanner rotto, sono stato costretto a scattare fotografie, il che non è il massimo per i lavori a matita... XD



8 commenti:

  1. wow alex, hai fatto dei salti enormi con gli attrezzi manuali! complimenti veramente :)

    RispondiElimina
  2. eheh... come ho scritto, è un ritorno alle origini... prima di comprare la tavoletta disegnavo solo così, ma avrei voluto imparare a colorare... e quando mi è venuto il blocco ho deciso di rispolverare l'astuccio delle matite XD

    Grazie per il complimento ;)

    RispondiElimina
  3. Tranquillo che le foto così rendono bene lo stesso, anche senza scanner!

    RispondiElimina
  4. non come vorrei.. il foglio sembra grigio e naturalmente la matita ci perde un pò... dal vivo sono tutta un'altra cosa.. avessi uno scanner decente almeno... :/

    RispondiElimina
  5. Ciao Alex, mi piacciono molto le tue matite e la tridimensionalità che riesci a dare.
    Ciao

    Lucia

    RispondiElimina
  6. Grazie Lucia, sei gentilissima :)

    RispondiElimina
  7. Per fortuna hai ripreso in mano le matite, cioè non che devi abbandonare il digitale, se ti piace, ma visto quello che fai sarebbe un superpeccato!

    RispondiElimina
  8. Ciao Mariangela :D

    eheh, come ho già detto, devo ringraziare silvia.. è grazie a lei che mi è venuta l'idea del Daler :)

    Grazie mille per i complimenti, mi fanno molto piacere, soprattutto se provengono da un'artista del tuo calibro :D

    RispondiElimina