martedì 22 novembre 2011

Tutorial: colorazione da scala di grigio

Questo è un tutorial per principianti, e per tutti coloro che si sono avvicinati da poco al mondo del digital painting e come me non hanno delle basi su cui contare. Io personalmente, trovo piuttosto semplice disegnare con l'uso delle varie matite, ( H, 2h, B, 2B ecc ecc... ) ma nel momento della colorazione vado letteralmente nel pallone... questa tecnica, conosciuta ai più esperti, sfrutta proprio le teorie del chiaroscuro che si applicano con le matite nel disegno tradizionale, per arrivare alla fase di colorazione... vediamo come...

Prima di cominciare, faccio una premessa. Il software da me utilizzato è Photoshop Cs 3 ( versione vecchiotta ma quantomeno originale ), ma è applicabile praticamente a tutti i  più conosciuti software di digital painting che si trovano in circolazione.... ed ora cominciamo davvero XD

Fase 1: disegniamo la nostra figura, in questo caso un cerchio: 



Fase 2:  creiamo un nuovo layer sotto quello del disegno,selezioniamo una tonalità di blu tendente al grigio come in figura ( 2 ), e con lo strumento riempimento ( 1 ) coloriamo lo sfondo.


Fase 3: Creiamo un nuovo layer e selezioniamo una tonalità di grigio leggermente più chiara del colore di sfondo


Fase 4:  Selezioniamo il pennello e riduciamone l'opacità come in figura ( da adesso lavoreremo in un range compreso tra il 2 e il 20% di opacità )


Fase 5: creiamo un nuovo layer e diamo qualche pennellata nei punti colpiti dalla luce. Attenti a non andarci troppo pesante col tratto, se necessario regolate l'opacità del pennello in base alle vostre esigenze


Fase 6: selezioniamo ora un colore più scuro di quello di sfondo


Fase 7: nuovo layer e pennellate nei punti in ombra... 



Fase 8: Ora creiamo un layer SOPRA quello del disegno ed impostiamolo in modalità Overlay come in figura. Settiamo il pennello ad opacità 100%, selezioniamo un giallo e coloriamo.

P.s. all'occorrenza, se i risultati non dovessero essere soddisfacenti, la modalità overlay può essere sostituita da " soft light" o "colour"... personalmente per la pelle utilizzo la modalità soft light.


 
Fase 9: creiamo un nuovo layer ( in modalità normale ) subito al di sotto del layer del disegno ( quindi sopra i layer delle fasi 6 e 7 ), impostiamo una bassa opacità al pennello, selezioniamo il bianco e coloriamo come in figura... attenti a non calcare troppo la mano ;)



Fase 10: Creiamo un nuovo layer e ripetiamo il procedimento col colore nero per le zone in ombra.



Ed ecco il risultato finale... ovviamente nessuno vieta di ritoccare il tutto con qualche pennellata in più per aggiungere effetti, tonalità, riflessi od ulteriori ombre... quindi, spazio alla creatività ;)


P.s. ho creato questo tutorial in quanto ho scoperto da poco la tecnica, e non trovando in giro per internet un tutorial semplice e soddisfacente ho voluto condividerla... semmai qualcuno dovesse trovarlo interessante, mi piacerebbe vedere i risultati degli esperimenti... :)

venerdì 11 novembre 2011

Questo blog è ancora vivo!!! XD

O almeno ci voglio credere... il punto è che il mio pc ormai è buono solo per il tiro al piattello e non mi permette di lavorare con immagini ad alta risoluzione... per cui nell'attesa di comprare un nuovo pc che mi permetta di fare quel che mi pare, mi dedico allo sketchavember, ovvero la creazione di un piccolo sketch al giorno per tutto il mese di novembre ( ed essendo piccolo posso lavorare anche a 72 dpi, il massimo che il pc mi permette ).. per l'occasione ho creato un nuovo blog che potete vedere alla pagina http://alexenjdigitalsketchbook.blogspot.com/...


... See you soon! ^^