giovedì 31 maggio 2012

Ascoltami, c'era una volta.

Qualche giorno fa, mentre ero a caccia di libri in casa, ho trovato uno stupendo libro di favole con delle illustrazioni vecchio stile a dir poco fantastiche, e visto che nel blog, non si parla solo dei MIEI disegni, ho deciso di scansionare le più belle e condividerle con voi... Buona visione ^^



Ignoto

La sirenetta

Storia di una mamma

Ignoto

La piccola fiammiferaia

L'usignolo dell'imperatore

Il brutto anatroccolo
P.s se qualcuno avesse informazioni circa l'autore, tale Riccobaldi, gli sarei grato se le condividesse, mi piacerebbe molto trovare altre sue illustrazioni. Grazie ^^

venerdì 25 maggio 2012

Amelié

Magari non sarà esattamente identica alla foto del riferimento, e forse ci vorranno ancora dei ritocchi (magari parecchi), ma devo dire che questa Amelié non sta uscendo affatto male. Dopo aver provato innumerevoli volte a disegnare qualcosa di mio durante l'ennesimo periodo di LoI ( lack of inspiration ), ho deciso di lasciar perdere e guardarmi un film. La scelta è ricaduta su "Il favoloso mondo di Amelié", un film che avevo sempre snobbato a causa dello scarso amore verso le pellicole francesi. Non mi ha soddisfatto, diciamolo subito, ma l'attrice protagonista mi è decisamente piaciuta, al punto da cercare su google una locandina del film e tentare di farne un ritratto... ecco il risultato:



P.s. nonostante la firma ha ancora bisogno di qualche ritocco, ma diciamo che questa è la versione che più si avvicina al risultato finale


sabato 19 maggio 2012

Senza titolo

Un piccolo omaggio per il tragico accaduto di questa mattina, di cui non molti sembrano essere a conoscenza, ma che dovrebbe indignare l'Italia intera. Una semplice sagoma, in memoria di una ragazzina che non ho mai conosciuto, ma la cui vita è stata spezzata dal cancro sociale che prende il nome di mafia ( o criminalità organizzata ). 

Spero di non esser stato inopportuno.

Riposa in pace piccola.

Alle vittime superstiti dell'attentato va invece un augurio di buona e pronta guarigione.

giovedì 17 maggio 2012

Nessun Re, bafè, viscottu e minè

Sono già due settimane che cerco di buttar giù uno schizzo decente per il tema di illustramente, ma nulla... da quando mi è guarita la mano sto vivendo l'ennesimo periodo di scarsa ispirazione. Cercando di disegnare una scenetta per il Re, bafè, viscottu e miné mi sono usciti nell'ordine: una fatina ( mai disegnate ) un vecchio decrepito, un nano stile Lo hobbit, una macchina spaziale ( si, so che non centra nulla, ma vi assicuro che è così... ero partito dalla pancia del re e mi è venuto fuori un fanale... da li il resto... ), e un nerboruto vichingo... Cioé, è mai possibile? poi ovviamente se cerco di disegnare anche uno solo di questi soggetti, mi escono un re baffuto, una principessa con un passerotto tra le mani e un contadino povero e mentecatto... bah -.-''


Ad ogni modo, visto che ultimamente sto trascurando un pò il blog, posto un vecchio wip che vedrà presto il cestino, dato che non riesco assolutamente a sistemarlo... La pelle è troppo opaca, e nonostante l'uso dell'airbrush non riesco a darle quello stesso effetto dei lavori precedenti, gli occhialetti non sono granché e per i capelli ho come il sospetto di aver sbagliato totalmente le tonalità di colore... forse un verde sarebbe stato meglio? In compenso il vestito ( se vestito si può chiamare ) sembra avere del potenziale... Vorrà dire che se proprio mi andrà male come disegnatore potrò sempre fare lo stilista per il sadomaso xD 






mercoledì 9 maggio 2012

Update


La mano va un pò meglio, ma non mi permette ancora di disegnare a lungo, perché mi fa male impugnare la penna ( e anche perché perde molto presto la sensibilità, cosa che prima accadeva solo dopo ore e ore di lavoro, quando si trasformava in una specie di artiglio ), però qualcosa sono riuscito a farla... non riesco a produrre un disegno o uno sketch sul quale lavorare, ma sono riuscito a portare avanti la piratessa, tanto che, allo stato in cui si trova, penso proprio sia quasi completa ( devo sistemare i bottoncini sul corsetto, il braccialetto che al momento non c'è ancora e devo togliermi un dubbio... di natura prospettica )


Ad ogni modo, questo è lo stato attuale del lavoro.

La modella è ancora una volta Giorgia Vecchini ( se vi siete persi il post su occhi di gatto, potete trovare i suoi lavori sul sito www.giorgiacosplay.com ), anche se stavolta ho tentato di avvicinarmi ancora un pò allo stile di Serge Birault, tentando di rendere il volto un pò più cartoonistico del solito. 





Visto che si tratta solo di un piccolo update, inutile creare un nuovo post... Su suggerimento di un'amica, ho modificato il colore della pelle che prima era troppo "tendente al salmone" ( Cit. )




Meglio, no? ;)



domenica 6 maggio 2012

Mi son sfondato la manina ^^



Allora... Cominciamo col dire che mercoledì a lavoro mi sono letteralmente distrutto la mano destra, quella che, chiaramente, uso per disegnare.. ^^ bello no?

Ovviamente da allora non ho più potuto impugnare matita, penna o pennino della tavoletta, quindi sono in seria crisi di astinenza da disegno, ho tentato di disegnare con la mano sinistra ma nulla, come era logico aspettarsi -.-''
Sto lavoro è bloccato così da mercoledì mattina, ho una voglia matta di finirlo, ma non posso, ho un'idea per un nuovo lavoro stile steampunk, e proprio in questo periodo stanno spuntando tanti concorsi e manifestazioni alle quali vorrei partecipare...  che nervi!

( a proposito, per siciliani e non, date un'occhiata QUI, è un festival di illustrazioni per l'infanzia. )

Ad ogni modo, sembra che lo stile sia ormai consolidato e definitivo, anche se in certe zone è ancora troppo sfumacchioso, devo cercare di ridurre l'effetto dell' aerografo... ma si tratta più che altro di "smussare gli angoli" cosa che spero imparerò naturalmente con il tempo e la pratica... ( se solo potessi farne -.-''  n.d.r. )